Read Kärlek, vänskap, hat by Alice Munro Free Online


Ebook Kärlek, vänskap, hat by Alice Munro read! Book Title: Kärlek, vänskap, hat
Loaded: 2581 times
Reader ratings: 6.5
The author of the book: Alice Munro
Edition: Bokförlaget Atlas
Date of issue: August 2009
ISBN: 9173893676
ISBN 13: 9789173893671
Language: English
Format files: PDF
The size of the: 429 KB
City - Country: No data

Read full description of the books:



LA NORMALITÀ È PIENA DI MISTERO
L’ordinario è straordinario.

Arrivato alla terza raccolta di Alice Munro, potrei aver già detto tutto.
Ma credo che non sia così, con una scrittrice di questa bravura si trova sempre qualcosa da aggiungere.

"Hateship, Friendship, Courtship, Loveship, Marriage" che la traduzione italiana sintetizza in "Nemico, amico, amante…" (e a me sembra che a entrambe le versioni manchi la parola ‘Betrayal’) contiene i più bei racconti di Munro che ho letto finora.
Piccoli grandi capolavori: Mobili di famiglia, Conforto, Ortiche, Post and Beam, Quello che si ricorda, The Bear Came Over the Mountain, sono tutti bellissimi, ma anche uno più bello dell’altro.


L’attrice Kristen Wiig protagonista di “Hateship Loveship” film diretto da Liza Johnson, 2013.

La mia conoscenza della sua opera è ancora molto parziale, e questa riflessione potrebbe presto rivelarsi sbagliata: nei racconti scritti quando era più giovane, mi era sembrata molto attaccata al mondo che è stato, più che a quello che è - Alice Munro pubblicò questi racconti dopo aver da poco superato i 70 anni, e mi colpisce che sia dovuta giungere a questa età per affrontare un’epoca più attuale. Anche se poi, data la sua maestria, ciò che fu ed è stato è anche ciò che è: alla sua altezza, ci si misura con l’eterno.

Per inciso, vorrei rimarcare quanto siano brutte le copertine di questi libri pubblicati dall’Einaudi, in stile non tanto vagamente Harmony: per quanto sono belli i racconti che contengono, tanto le copertine sono sbagliate e brutte.
Al contrario di quella bellissima della raccolta Chi ti credi essere, che però non uscì per Einaudi.


“Hateship Loveship”: la protagonista Kristen Wiig insieme alla regista Liza Johnson.


È facile capire come sia una scrittrice molto amata dai colleghi scrittori (uomini e donne).
Probabilmente più che dal pubblico, mi pare sia tuttora una scrittrice più di nicchia che di massa.

Come si dice che solo Čechov abbia saputo fare, Munro riesce a comprimere intere vite, regalando quella sensazione d’aver letto un romanzo in sole trenta pagine.

È una maestra del quotidiano, della vita domestica, dell’ordinario che riesce a mostrare straordinario con una prosa e uno stile scorrevole, senza brividi né impennate linguistiche: con parole che scivolano come un flusso occasionale, cuce insieme flashback e aneddoti e pensieri, mostra particolari densi e improvvisamente profondi, ti conduce in uno spaziotempo che credi sia il cuore del racconto per poi accorgerti che invece ti sta portando più in là, più nel profondo e più in alto.


“Hateship Loveship”: la protagonista Kristen Wiig insieme al protagonista maschile, Guy Pearce.

Nelle sue pagine, la normalità è piena di mistero.

Munro è spesso definita maestra di psicologia e interiorità, ma qui l’ultimo racconto dimostra che è anche grande esperta d’intreccio, con improvvise ma plausibili svolte di trama a ogni pagina, dispiega una dolce perfidia alla quale non ero abituato, e neppure preparato nonostante il film.
Tutto quello che ci circonda e avvolge è misterioso e a portata, Munro ce lo ripete lasciandoci liberi di riflettere e vagare nella sua prosa semplice e sensuale.


Il film ”Away From Her – Lontano da lei” di Sarah Polley, 2006, dal racconto “The Bear Came Over the Mountain”.

Faccio un goffo gioco, uso parole della stessa Munro per provare a esprimere la mia ammirazione per lei, ammirazione che mi esce dopo un silenzio della voce, come se in questo preciso istante, e quasi con mia stessa sorpresa, incontrandola mi fossi imbattuto in una qualità del mondo alla quale non è stato ancora tributato il giusto onore, e che non posso non definire straordinaria.

Non aveva fumato prima d’ora…. Quel gesto sembrava isolarlo, rivelare in lui una certa impazienza, forse la fretta di concludere una cosa e procedere verso la successiva. In quel preciso momento Meriel era indecisa se considerare se stessa come la cosa a venire o quella da concludere.


Il film “Julieta” di Pedro Almodovar, 2016, è tratto da tre racconti di Alice Munro, “Fatalità”, “Fra poco” e “Silenzio”.


Download Kärlek, vänskap, hat PDF Kärlek, vänskap, hat PDF
Download Kärlek, vänskap, hat ERUB Kärlek, vänskap, hat PDF
Download Kärlek, vänskap, hat DOC Kärlek, vänskap, hat PDF
Download Kärlek, vänskap, hat TXT Kärlek, vänskap, hat PDF



Read information about the author

Ebook Kärlek, vänskap, hat read Online! Alice Ann Munro, née Laidlaw, is a Canadian short-story writer who is widely considered one of the world's premier fiction writers. Munro is a three-time winner of Canada's Governor General's Award for fiction. Her stories focus on human relationships looked at through the lens of daily life. She has thus been referred to as "the Canadian Chekhov."

She is the winner of the 2013 Nobel Prize in Literature.

(Arabic: Элис Манро)
(Ukrainian Cyrillic: Еліс Манро)
(Bulgarian Cyrillic: Алис Мънро)
(Slovak: Alice Munroová)
(Serbian: Alis Manro)


Reviews of the Kärlek, vänskap, hat


ELLIOTT

The book brought changes in life!

GABRIEL

A wonderful book, like all the works of this author.

ROSE

Quickly downloaded

JUDE

This story is going to be remembered for a long time.

WILLOW

A wonderful piece




Add a comment




Download EBOOK Kärlek, vänskap, hat by Alice Munro Online free

PDF: krlek-vnskap-hat.pdf Kärlek, vänskap, hat PDF
ERUB: krlek-vnskap-hat.epub Kärlek, vänskap, hat ERUB
DOC: krlek-vnskap-hat.doc Kärlek, vänskap, hat DOC
TXT: krlek-vnskap-hat.txt Kärlek, vänskap, hat TXT